lunedì 9 aprile 2012

Vinitaly 2012 - Alcuni dei Nostri Migliori Assaggi

Vinitaly 2012
si apre in un momento cosi particolare della nostra economia, dove tutti i giorni ci confrontiamo con un mercato del vino che è sempre più complicato - L'entusiasmo visto nei giorni di lunedi e martedi ci apre il cuore e ci conferma che nostro lavoro è uno dei  più belli che un uomo appassionato possa fare.
Questo deve anche farci riflettere perché queste manifestazioni sono sempre più seguite e poi nei ristoranti il vino si beve sempre meno . Forse è solo colpa dell'Etilometro ? Forse Colpa della Crisi Economica ?
Sicuramente e colpa di entrambi ma una cosa è palese, i produttori e ristoratori  in genere dialoga troppo poco tra loro, questo non fa altro che alimentare condizioni di opportunismo selvaggio che secondo me condiziona i consumi più delle ragioni citate sopra. Nessuno si è accorto che maggiore è la conoscenza sui vini ( e le generazione dei 30-40 anni è molto preparata ) e minore sarà la possibilità di vendere i Migliori Vini nel Ristorante se non accompagnati da un servizio professionale e da ricarichi corretti ? Se le due categorie non lavoreranno per trovare un modo di operare comune , il mercato inevitabilmente limiterà entrambi nelle loro ambizioni .
Ma non è meglio poco di qualcosa che tanto di niente ? Bhooo !
Vinitaly come sempre è una manifestazioni di grande interesse e ci dà l'opportunità di verificare lo stato di salute del  nostro settore e con esso anche quest'anno cogliamo l'occasione per confrontarci con i produttori sulle nuove annate in uscita.

Alcuni dei nostri assaggi : 

- I N A M A
Veneto
Per i Vini Bianchi, Annata 2010 con un carico minore 
e pertanto più fluidi e maggiore freschezza
Per i Rossi ancora sorprendente il Carmenere Più, anche in virtù del suo prezzo
Immenso il Cabernet Sauvignon 07 ex Oracolo.





M A N I N C O R  - 
Alto Adige

Tra i migliori assaggi del Vinitaly
Molto buona la Schiava ed il Pinot Nero
Sono i Vini Bianchi che Confermano la Grande ascesa di questa magnifica Azienda Biologica







F E U D I   DI   S A N   G R E G O R I O   - 
Campania
Ora si che ci siamo !  le Bollicine Dubl Falanghina e Dubl Aglianico 
le ho trovate Molto Molto  Buone,all'altezza delle proprie Ambizioni.
Tutti i Vini Bianchi sono una garanzia, uno su tutti il Gerco di Tufo Cutizzi 11
Tra i Rossi, Ricco e Gustoso il Taurasi docg. 2008 .
Sorprendente la Novità Sirica 08 prodotto da questo vitigno autoctono scoperto sul proprio territorio
 dal Prof. Attilio Scienza
Per Finire un vero e proprio nettare, il Privilegio 2010 ( Fiano Passito )
è sicuramente ( Un privilegio per chi lo beve )






F I R R I A T O  - 
Sicilia 
 Novità che dal 2012 faranno parlare di Firriato
IL loro primo Brut " Gaudensius " Metodo Classico di Nerello Mascalese dell'Etna 
e delle Anteprime dei Nuovi ed Unici Vini dell'Isola di Favignana




V I L L A   R U S S I Z   - 
Friuli Venezia Giulia
C'era molta attesa sui i vini delle nuove annate 2011
dopo l'uscita di scena del glorioso Direttore Enologo 
Gianni Menotti che per circa 20 anni a condotto l'azienda ed assieme ad essa 
hanno conquistato successi a raffica , ( Lui più volte enologo dell'Anno ) e Villa Russiz
L'azienda Friulana più premiata da sempre da tutte le guide italiane.
I Vini Bianchi - Uno su Tutti il Sauvignon ( Base ) Superlativo, a seguire il Friulano
Pinot Bianco, Pinot Grigio, etc. Molto Molto Buono Les Enfants ! 
Per i Rossi il Graf de La Tour Merlot è sempre un vino di grande fascino 
La Sorpresa è il Dèfi de La Tour Cabernet Sauvignon prodotto in soli 1100 bot.
Peccato per chi non potrà gustarselo perché è Molto ma Molto Buono.

Il nuovo corso dei giovani enotecnici aziendali lo promuovo a pieno !
Hanno fatto veramente un bellissimo lavoro Complimenti !!
Certo quando vieni a sapere che uno di essi di cognome fa ( Genio )
Non poteva che andare cosi . 



 


-  C O R T E  S A N T'  A L D A    - 
Veneto

I Vini  Biologici di Marinella conferma che è un posso avanti
Valpolicella e Amarone, vedi subito ad occhio vini dai colori Bellissimi e confermano
 al naso e al palato che seguono una strada diversa dagli abituali assaggi di aziende dello stesso territorio.
La grande piacevolezza gustativa del Ripasso Campi Magri 
L'assaggio di alcuni grandi vini che emozionano !
La Straordinaria Valpolicella Superiore MITHAS *****  
Amarone 2008 Stoffa da vendere.
Amarone 2000  colore intenso,ma fine come il suo gusto lunghissimo
Amarone 1993  Quando trovi un vino cosi capisci  perchè l'Amarone può essere considerato un grande vino !
( a mio parere )




- B R A I D A  di Giacomo Bologna   - 
Piemonte

Regina di Fiori ( Nascetta 100% )
Bricco della Bigotta 09 ( Barbera )
Bricco dell'Uccellone 09 ( Barbera )
Ai Suma  09                   ( Barbera )

La Novità è La Regina di Fiori Vino bianco aromatico molto piacevole

Ancora molto giovane il Bricco della Bigotta 09
Notevole il Bricco dell'Uccellone 09 Ricco con gusto e profumi intensi 
Ai Suma 09 Elogio alla Perfezione !


 
Ugo del Cibreo - Francesco del Teatro del Sale ( FI )





F A T T O R I A  di  M A G L I A N O   - 
Maremma Toscana 

Pagliatura 11' "Vermentino " Conferma la sua storia di vino dalla alta godibilità
Heba 10' " Morellino di Scanzano " Vinoso e fresco che invita ad essere bevuto a canna .
I fuori classe :
Poggio Bestiale igt da Cabernet Sauv.Merlot e Petit Verdot - Ricco,setoso,intenso,molto elegante.
Perenzo - Syrach 100%  - Ricco ma delicato con una speziatura fine ma molto persistente. 









Cell.335.399250






Posta un commento